rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Il laureando lavora nella struttura psichiatrica senza averne titolo: denunciati lui e il suo responsabile

Esercizio abusivo della professione

Un laureando svolgeva il lavoro di tecnico della riabilitazione psichiatrica, senza averne evidentemente alcun titolo, in una comunità psichiatrica della città, dove aveva contatto con i pazienti.

È quanto hanno scoperto a meta maggio 2020 i carabinieri del nucleo antisofisticazione e sanità (Nas) di Torino, che hanno denunciato lo studente e anche il suo diretto responsabile, un educatore professionale della stessa struttura, per concorso in esercizio abusivo della professione sanitaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il laureando lavora nella struttura psichiatrica senza averne titolo: denunciati lui e il suo responsabile

TorinoToday è in caricamento