Torna in Italia per vedere l'anziana madre e trova i carabinieri: latitante arrestato

Deve espiare la condanna a un anno e 8 mesi di reclusione

Una delle foto che Borria postava sui social

Lavorava in Spagna come pizzaiolo, dove aveva aperto una pizzeria a Mijas in Andalusia, e postava le sue foto sul suo profilo Facebook. Quando è tornato in Italia per incontrare l’anziana madre è stato arrestato proprio mentre usciva dall'abitazione della donna a San Giorgio Canavese.

A fermare il 46enne Fabio Borria ci hanno pensato i carabinieri della Compagnia di Ivrea che lo hanno individuato grazie all’attività informativa dei militari della Stazione di Castellamonte. L’uomo è rimasto sorpreso e non si aspettava di essere catturato.

Borria, residente a Scarmagno, deve espiare la condanna a un anno e 8 mesi di reclusione per concorso in furto aggravato in abitazione, per fatti commessi a Cintano nel 2005. L’uomo ormai da anni era domiciliato in Spagna per sottrarsi all’esecuzione della misura restrittiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento