Sassi contro un'auto a Grosso, un operaio rischia un brutto incidente

I carabinieri sono sulle tracce degli autori del pericolosissimo gioco. Potrebbero non abitare lontano

I sassi lanciati a Grosso (foto tratta da Facebook)

Lancio di sassi contro un'auto a Grosso.

L'episodio, che risale a qualche sera fa, è avvenuto in via Circonvallazione e ha avuto come vittima un operaio di 23 anni la cui Renault Mégane è stata investita da una scarica mentre si stava recando al lavoro.

Il giovane è poi sceso dalla vettura e ha chiamato il 112.

Il veicolo ha riportato qualche danno, ma soprattutto c'è stato il rischio che uscisse di strada.

Sull'episodio ora indagano i carabinieri della stazione di Mathi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli autori del rischiosissimo quanto insensato gioco potrebbero non abitare molto lontano dal luogo dove è avvenuto il lancio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento