Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Campidoglio / Via Nicola Fabrizi

Scaglia bottiglie di birra e sedie dalla finestra, arrestata una donna di 46 anni

Gli agenti si sono recati in casa della signora con l’intento di calmarla. Poi, vista la situazione rovente, hanno deciso di arrestarla

Ha lanciato alcune bottiglie e sedie dalla finestra di casa sua. La donna, 46 anni, è stata arrestata dagli agenti della Squadra Volante dopo aver lanciato alcuni oggetti dal balcone al secondo piano di un palazzo di via Nicola Fabrizi, in zona San Donato.

Un racconto assurdo, denunciato dai residenti del quartiere che hanno notato la signora cominciare a scagliare per strada una serie di bottiglie di birra e due barre di legno, rischiando di far del male a qualche passante. Non contenta la 46enne ha danneggiato la porta di casa di una vicina utilizzando come “arma” un insolito carrello della spesa.

Gli agenti si sono recati in casa della donna con l’intento di calmarla. Ma quando lei ha capito le intenzioni dei poliziotti ha lanciato dalla finestra anche una sedia in legno massello che ha rotto il lunotto posteriore della vettura di servizio degli agenti.

A questo punto i poliziotti si sono visti costretti ad arrestarla per resistenza a pubblico ufficiale e per danneggiamento aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaglia bottiglie di birra e sedie dalla finestra, arrestata una donna di 46 anni

TorinoToday è in caricamento