Tenta di uscire dal negozio con le scarpe rubate ai piedi: arrestato insieme a un complice

Immagine di repertorio

Due italiani di 49 e 43 anni sono stati arrestati per rapina dagli agenti della Squadra Volante nella giornata di giovedì 16 maggio. I due sono entrati nel negozio di calzature Pittarello di via Verolengo, ma quando sono usciti dal negozio un addetto alla sicurezza ha notato che uno dei due indossava un paio di scarpe nuove, diverse da quelle calzate al suo ingresso.

Quando il vigilantes ha chiesto all’uomo di mostrargli le calzature, quest’ultimo lo ha spintonato e poi fuggito. Il complice, invece, l’ha prima afferrato per il collo dandosi poi alla fuga. Il vigilantes si è messo all’inseguimento dei due raggiungendo l’uomo che aveva sottratto indebitamente le scarpe. Gli agenti della Squadra Volante, nel frattempo giunti sul posto, hanno poi rintracciato all’esterno anche l’altro fuggitivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

Torna su
TorinoToday è in caricamento