Ladro in fuga con il passeggino (rubato) carico di refurtiva: 22enne arrestato   

Il furto in una comunità religiosa

Immagine di repertorio

Arrestato un 22enne nigeriano, con precedenti di polizia, nella serata di mercoledì 23 gennaio. Il giovane si è introdotto nei locali di una comunità religiosa di via Ascoli sfondando la porta a calci, dopo aver suonato il campanello.

Una volta entrato nell’androne ha depredato tutto ciò che aveva davanti agli occhi. In tutta fretta ha caricato un passeggino per bambini con un aspirapolvere, un televisore, un ventilatore, un frullatore, una bilancia e uno skateboard e poi si è dato alla fuga dopo aver lanciato quattro biciclette sulla strada.

I poliziotti della Squadra Volante hanno intercettato lo straniero in via Livorno. Il 22enne alla vista degli operatori ha impugnato una mazzetta e ha iniziato a minacciarli, poi ha lanciato tutti gli oggetti rubati sul marciapiede.

Gli agenti, nonostante la resistenza esercitata dal ladro, sono riusciti a fermarlo e a trarlo in arresto per i reati di furto aggravato in abitazione e a denunciarlo per resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Esplosione e incendio distruggono la tensostruttura, fiamme nei locali e nube di fumo

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento