Evade dai domiciliari e va al centro commerciale per rubare occhiali per 1.600 euro: arrestato

Il personale se ne è accorto

La Rinascente di via Lagrange

Un italiano di 27 anni, di origini marocchine, che avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari per reati analoghi, è stato arrestato sempre dagli agenti del commissariato Centro la mattina di sabato 15 agosto 2020 nel centro commerciale La Rinascente di via Lagrange dopo che aveva portato via sette occhiali da sole griffati, per un valore complessivo che supera i 1.600 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo aveva rimosso le placche antitaccheggio con una forbicina, indossando uno degli occhiali e mettendo gli altri nelle tasche. Il personale dell'esercizio, però, si è accorto che qualcosa non andava e ha composto il 112. Per lui si sono aperte le porte del carcere con le accuse di furto aggravato in flagranza ed evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento