Una testata al vigilantes, la risposta del ladro alla richiesta di svuotare le tasche

L'uomo, 30enne, aveva superato le barriere antitaccheggio con whisky e tonno nascosti sotto la giacca

Immagine di repertorio

All’interno di un ipermercato di via Madama Cristina la scorsa notte un ladro ha pensato di farla franca, ma così non è stato. Nel negozio, un marocchino 30enne, si è aggirato alla ricerca della merce da rubare osservato a distanza da un addetto alla vigilanza.

Il malvivente ha quindi imbottito le tasche e il giubbotto con diverse scatole di tonno e bottiglie di superalcolici. Arrivato alla cassa ha provato a pagare solo una bottiglia di coca cola e un paio di baguette, ma le barriere anticheggio al suo passaggio hanno iniziato incessantemente a suonare.

Ad ogni richiesta del vigilantes di consegnare la merce sottratta dagli scaffali il trentenne consegnava un parte del bottino quando poi improvvisamente ha risposto con una testata.

L’uomo, pluripregiudicato, è stato consegnato alla Polizia. Per lui è scattato l’arresto per il reato di rapina e denunciato per lesioni personali. Il valore della merce sottratta ammonta a circa 40 euro. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento