Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano

Fa razzia nelle cantine, ma fa anche troppo rumore: ladro arrestato due volte in 5 giorni a Torino

Gli agenti lo trovano in possesso di refurtiva di vario genere tra cui profumi, attrezzi edili, radio e bottiglie di vino

Immagine di repertorio

Il copione, dopo lunedì, si è ripetuto venerdì notte 27 agosto in uno stabile in zona Barriera di Milano. Gli inquilini sentono dei forti rumori provenire dai locali delle cantine e chiamano il 112. Gli agenti del commissariato di zona arrivano sul posto, chiudono ogni possibile via di fuga e constatano il danneggiamento di numerose porte delle cantine. Ad un certo punto, all’interno di una cantina, intravedono la sagoma di un uomo il quale si accorge della presenza dei poliziotti e tenta inutilmente la fuga. Gli agenti lo fermano e lo trovano in possesso di un arnese in metallo e di refurtiva di vario genere tra cui profumi, attrezzi edili, radio e casse stereo, bottiglie di vino. Si tratta di un cittadino italiano di 41 anni, già noto agli operatori in quanto era stato arrestato pochi giorni prima nelle stesse circostanze. L’uomo è stato nuovamente arrestato per furto e danneggiamento. Inoltre, è stato deferito per porto di oggetti atti ad offendere.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa razzia nelle cantine, ma fa anche troppo rumore: ladro arrestato due volte in 5 giorni a Torino

TorinoToday è in caricamento