menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro svaligia appartamenti, ma la portinaia lo chiude a chiave nelle scale

La portinaia era rimasta insospettita dall'attaggiamento del reo. Avvisati marito e figlio ha chiuso la porta d'accesso al vano delle scale

Insospettita dalle movenze dell'uomo ha chiuso a chiave la porta d'accesso dello stabile e ha, così, fatto arrestare un topo d'appartamento. E' successo ieri in via Cernaia, nel centro di Torino, a pochi passi dalla stazione di Porta Susa.

Il ladro, un italiano di 40 anni, si è recato presso la portineria dell'edificio e dopo aver conversato con la portinaia si è diretto verso le scale interne. La donna, insospettita dall'atteggiamento dell'uomo, ha avvisato della cosa marito e figlio, i quali hanno immediatamente fatto un giro perlustrativo dello stabile. Giunti al secondo piano dell'edificio hanno constatato che uno degli alloggi era stato messo a soqquadro. La stessa sorte era toccata a un alloggio del quarto piano. A quel punto hanno contattato il 113 e, pensando che il ladro fosse ancora nello stabile, hanno bloccato la porta d'accesso al vano scala, impendendo, di fatto, la fuga del reo.

A trarre in arresto il ladro ci hanno pensato gli agenti di polizia che, giunti sul posto, l'hanno bloccato mentre tentava, invano, di allontanarsi.  Nel corso della perquisizione, gli operatori hanno rinvenuto la refurtiva asportata e diversi arnesi atti allo scasso, il tutto risposto in una borsa di proprietà del reo che lo stesso ha abbandonato quando ha capito di essere stato scoperto. Il quarantenne è stato arrestato per furto aggravato continuato in abitazione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento