Cronaca

Con la mano nella cassetta delle offerte, “pizzicato” il ladro in chiesa

Incastrato il ladro di monetine, è un 48enne che è stato denunciato per furto

Il ladro in azione

Sorpreso il ladro, intento a sottrarre denaro dalla cassetta delle offerte, all'interno della chiesa "Hi-tech". E’ successo ad Ivrea.

L’uomo pensava di passare inosservato con il marsupio zeppo di monetine e “gli attrezzi da lavoro” al seguito, ma l’occhio vigile delle telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso, istallate all’interno della parrocchia, hanno confermato il fatto.

Un bulgaro di 48 anni è stato quindi denunciato dagli agenti del Commissariato di Ivrea e Banchette per furto aggravato, danneggiamento e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Con destrezza era riuscito a sottrarre circa 25 euro in monete utilizzando un nastro biadesivo attaccato a un metro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la mano nella cassetta delle offerte, “pizzicato” il ladro in chiesa

TorinoToday è in caricamento