rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Ingria

Ingria, svaligia le case di montagna disabitate: "Avrei voluto vendere gli oggetti ai mercatini"

Ladro denunciato

Aveva appena svaligiato le case, disabitate in questo periodo, della zona montana di Ingria, portando via tutto quello che aveva trovato: tubi in rame, tavoli in legno e oggetti vari. Ieri l'uomo, un 65enne italiano senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Ronco Canavese, che lo hanno colto in flagrante mentre caricava l'auto di refurtiva in una strada sterrata vicino alle case. Nella vettura sono state trovate anche chiavi alterate.

L'uomo ha dichiarato di essere stato spinto dal bisogno economico, avendo ipotizzato di poter rivendere quegli oggetti in mercatini locali. I militari dell'Arma alla fine lo hanno denunciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingria, svaligia le case di montagna disabitate: "Avrei voluto vendere gli oggetti ai mercatini"

TorinoToday è in caricamento