Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Tentò di rubare in casa a Valperga, 65enne arrestato dopo sei mesi

Faceva parte di una banda composta da altri due ladri, tuttora ricercati. Decisivo l'aiuto di due cittadine

Lo scorso 30 marzo aveva tentato di mettere a segno un furto in abitazione a Valperga insieme a due complici: un italiano di 65 anni residente a Cuorgné è stato arrestato dai carabinieri su ordine di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari spiccato dal gip di Ivrea Stefania Cugge, che ha accolto la richiesta del pm Giuseppe Drammis.

Furono due donne, che in quel momento si trovavano a passare in auto nei pressi dell’abitazione, a notare che dentro la recinzione vi erano tre uomini che si atteggiavano in modo sospetto e che alla loro vista avevano cercato di nascondersi, per poi fuggire a bordo di una Fiat Punto rossa.

Giunti sul posto, i carabinieri della stazione di Cuorgné avevano constatato il danneggiamento del portone di ingresso e la forzatura di una persiana.

I militari dell'Arma sono sulle tracce dei suoi due complici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò di rubare in casa a Valperga, 65enne arrestato dopo sei mesi

TorinoToday è in caricamento