Cronaca Centro / Piazza XVIII Dicembre

Le sfila il cellulare dalla tasca, scende dal bus e si nasconde in stazione

25enne arrestato dalla Polizia Ferroviaria a Porta Susa

Immagine di repertorio

Un 25enne marocchino, residente a Brescia, è stato arrestato dal personale della Polizia Ferroviaria per il furto di un cellulare. Il ragazzo venerdì scorso, 10 febbraio, era a bordo di un bus che effettua la fermata in piazza XVIII Dicembre, davanti alla stazione ferroviaria di Porta Susa.

E’ stata la sua vittima, una 40enne nigeriana, ad accorgersi che il ragazzo le aveva appena sfilato il cellulare dalla tasca del cappotto mentre stava scendendo dal mezzo. La signora, quindi, ha iniziato ad inveire contro il giovane attirando l’attenzione dei presenti. Il ladro, nella fuga, ha gettato il cellulare a terra, la donna lo ha recuperato e ha continuato a seguirlo.

Il giovane è entrato nella stazione dove è stato bloccato dagli operatori della Polizia Ferroviaria, attirati dalla richiesta di aiuto della derubata.

Negli Uffici di Polizia il ladro ha svuotato le tasche e consegnato un altro telefono cellulare di cui non ha saputo spiegare la provenienza. L’uomo è stato arrestato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.   
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le sfila il cellulare dalla tasca, scende dal bus e si nasconde in stazione

TorinoToday è in caricamento