Spacca a pugni i finestrini delle auto nel maxi-parcheggio per rubare, preso con le mani insanguinate

Aveva svegliato i residenti

Il maxi-parcheggio di via Stradella (repertorio)

Ha spaccato a pugni i vetri dei finestrini di tre auto parcheggiate in via Stradella, nel grosso parcheggio davanti al civico 84. Il rumore che ha fatto, però ha svegliato i residenti che hanno immediatamente chiamato la polizia.

Così, nella notte di ieri, martedì 11 agosto 2020, un ladro marocchino di 41 anni è stato arrestato dagli agenti del commissariato Barriera di Milano, che lo hanno trovato con le mani ancora insanguinate per quello che aveva appena commesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva, ossia tutto ciò che aveva trovato a bordo dei veicoli danneggiati (una Alfa Romeo Stelvio, una Citroën C3 e una Peugeot 204 station wagon), è stata recuperata e restituita ai proprietari, per cui probabilmente è stato decisamente più grave il danno subito dalle auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Investito dalla sua auto dopo avere dimenticato di inserire il freno a mano: è grave

  • La denuncia: "Aggredito dal vigilante del supermercato perché mi sono abbassato la mascherina"

  • Cammina sulle auto parcheggiate, poi si lancia su una e le sfonda il parabrezza: arrestato

  • Moto cade in tangenziale: centauro grave in ospedale

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento