Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Giorgio Ghedini

I ladri fanno irruzione nel cantiere Atc. In via Ghedini è polemica

Rame e materiale di cantiere sparito nel nulla. Tra via Ghedini e via Galina è allarme per i via vai notturni di alcuni predoni di oro rosso. Razziate anche le tubature esterne degli edifici

Pericolo razzie tra le case popolari di Barriera di Milano. I ladri, stando a quanto riportato da alcuni residenti, sono tornati a visitare il cantiere di via Ghedini e di via Galina. Negli ultimi due mesi l’area soggetta ad un cronoprogramma Atc è stata presa di mira da misteriosi furfanti che si sono intrufolato di notte per portare via il rame dai cavi di cablaggio delle gru e dai materiale di cantiere. Razziate anche le tubature esterne degli edifici. I furti sono stati tutti puntualmente seguiti da una denuncia contro ignoti. Ma i contrattempi non sono mancati. Il via vai dei delinquenti ha rallentato almeno temporaneamente i lavori in corso d’opera costringendo l’impresa ad un vero e proprio tour de force per recuperare il tempo perso. 

“I lavori termineranno entro il 2014 – spiegano da Atc -. Purtroppo durante manutenzioni di larga portata è normale che si possano verificare furti ma siamo convinti di riuscire a rispettare i tempi”.  L’oggetto dell'intervento di recupero urbano, il cui perimetro è delimitato da via Cimarosa, via Bologna, via Pergolesi, via Cravero, via Ancina e via Petrella, riguarda il restyling delle facciate, dei tetti e degli ascensori di circa 300 alloggi. “Si stanno completando i bagni e le serre bioclimatiche – continuano da corso Dante -. Poi in seguito si procederà alla sistemazione delle strade e dei cortili”.

Negli ultimi due mesi, inoltre, molti alloggi sono stati presi di mira da misteriosi ladruncoli che utilizzano le impalcature per entrare ed uscire indisturbati dalle case dei residenti. I malviventi agiscono sempre con lo stesso meccanismo, si arrampicano sui ponteggi per forzare le finestre e svuotare l’alloggio. Sia di giorno sia di notte. “A me è successo poco prima di cena – racconta una signora -. Entrando in casa li ho spaventati, ho fatto appena in tempo a sentire che stavano uscendo dalla finestra. Per fortuna sono riuscita a salvare il televisore”. Un caso come tanti nella via. Ma in crescendo è anche il numero degli allarmi presenti sulle impalcature che suonano improvvisamente durante la notte svegliando i residenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri fanno irruzione nel cantiere Atc. In via Ghedini è polemica

TorinoToday è in caricamento