menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dopo il crollo e l'inagibilità, in via del Carmine arrivano i ladri

La palazzina abbandonata forzatamente dai residenti ha ricevuto la visita da parte dei ladri. Si sarebbero portati via pasta, olio e vino e poco altro. Ma il problema di chi abita lì è non sapere quando potrà fare rientro

Sono passate più di due settimane ma per i residenti di via del Carmine 24 nulla è cambiato. Sono sempre costretti a stare lontani dalle proprie abitazioni dopo che il crollo del pavimento di un alloggio ne ha compromesso l'agibilità. Il Natale per la maggior parte dei condomini, se non per tutti visto che mancano ormai pochi giorni, sarà forzatamente diverso da come se lo erano immaginati: di rientrare a casa infatti non se ne parla ancora e ipotizzare una data pare ancora azzardato.

L'abbandono notturno dello stabile ha creato ulteriori problemi. Qualche notte fa sono entrati i ladri e hanno forzato alcune porte. Passando dalla parte soprastante il portone di ingresso dell'edificio, un vetro staccato e ora visibile rotto nell'atrio del civico 24, alcuni sconosciuti hanno rubato - dalle testimonianze di qualche residente di zona - qualche bottiglia di olio, di vino, pasta e poco altro.

Intanto continuano a rimanere chiusi i negozi che hanno luogo al piano terra. Tra questi un'hamburgeria che ha dato appuntamento ai propri clienti negli altri due locali cittadini. Meno fortunati la piadineria e la cartoleria che, per il momento, hanno dovuto completamente sospendere la propria attività.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento