Cronaca Santa Rita / Via Baltimora

Smurano una cassaforte ma fanno troppo rumore, ladri sorpresi e arrestati

La polizia interviene in via Baltimora chiamata dai vicini, in carcere finiscono tre giovani

immagine di repertorio

Stavano cercando di smurare una cassaforte in un appartamento al settimo piano di un palazzo di via Baltimora mentre i proprietari erano in vacanza.

I tre topi d'appartamento, di nazionalità georgiana e di età comprese tra 20 e 30 anni, sono stati sorpresi dalla polizia, intervenuti perché il loro rumore aveva messo in allarme gli altri condomini, e arrestati in flagranza di reato.

Gli agenti hanno bloccato l’ascensore al piano terra in modo da impedire la fuga ai ladri e sono saliti silenziosamente per le scale.

Una volta al settimo e ultimo piano dello stabile hanno trovato entrambe le porte del pianerottolo danneggiate.

Da una, chiusa dall’interno, hanno sentito i rumori e visto una luce.

Visto che la porta era bloccata dall'interno, per entrare è stato necessario l’aiuto dei vigili del fuoco.

I tre, che avevano messo completamente a soqquadro l'appartamento, sono stati trovati in possesso di numerosi attrezzi da scasso.

Uno di loro era sottoposto all'obbigo di firma, gli altri due erano irregolari sul territorio nazionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smurano una cassaforte ma fanno troppo rumore, ladri sorpresi e arrestati

TorinoToday è in caricamento