Con le spranghe per scardinare il rame dalla pensilina: quattro arrestati

Ne avevano portati via 10 chili

La pensilina di via Di Vittorio con il rame sradicato

Armati di spranghe, stavano staccando le grondaie in rame dalla pensilina in plexiglas, lunga dieci metri, dell'ex centro prelievi della vecchia Casa Molinario di Ivrea, in via Di Vittorio, oggi in stato di abbandono.

Due uomini di 36 e 41 anni e due donne di 36 e 31 anni, tutti italiani e residenti nell'eporediese, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato cittadino, che li hanno colti sul fatto nel pomeriggio di venerdì 26 giugno 2020: i primi nel corso di colpire e danneggiare la struttura, le seconde a fare da palo.

Parte del rame, una decina di chili circa, era già stato divelto e riposto all’interno di una borsa in nylon nascosta fra i cespugli insieme alle due spranghe in metallo che erano state utilizzate per fare leva e scardinare la grondaia.

furto-rame-pensilina-via-di-vittorio-ivrea-200626-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

Torna su
TorinoToday è in caricamento