Banda di ladri chiude in camera da letto pensionati che dormono, loro si svegliano e gridano

Il tentato furto è avvenuto in una casa di Sangano. I malviventi hanno poi liberato la coppia e sono fuggiti con 50 euro

immagine di repertorio

Una banda di ladri è stata sorpresa a rubare in casa da una coppia di pensionati la notte di mercoledì 10 maggio 2017 a Sangano.

I malviventi sono entrati nell'abitazione mentre i due anziani stavano dormendo e hanno iniziato a rovistare dopo avere chiuso a chiave la porta della camera da letto.

Nel corso della notte, però, il padrone di casa si è alzato e, accorgendosi di essere rinchiuso in camera, ha iniziato a urlare svegliando anche la moglie.

A quel punto i ladri sono fuggiti e hanno fatto perdere le loro tracce dopo avere liberato i due pensionati, che hanno subito chiamato i carabinieri.

Le indagini sull'accaduto sono in corso. All'appello, al momento, manca soltanto una banconota da 50 euro che la coppia aveva lasciato in una delle stanze.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento