rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Sant'Antonino di Susa / Via Augusto Abegg, 22

Festa della Donna: a Sant'Antonino di Susa si scatenano i ladri di mimose, pianta devastata

L'allarme dell'ex sindaco

Arriva la Festa della Donna e come ogni anno davanti all'ufficio postale di Sant'Antonino di Susa, sulla statale 25 (denominata in questo tratto via Abegg), si scatenano i predoni delle mimose.

A dare l'allarme su Facebook è l'ex sindaco Antonio Ferrentino: "Ogni anno il 7 marzo persone ignobili e squallide devastano la splendida pianta di mimosa davanti all’ufficio postale! Non vi vergognate di regalarle dopo averle rubato distruggendo una bellissima pianta? Quest’anno ve ne pentirete!".

C'è chi dice di avere visto persone con tanto di scatoloni avvicinarsi alla pianta che, come mostrano le immagini scattate stamattina, lunedì 8 marzo 2021, è a dir poco devastata.

Il "ve ne pentirete" dell'ex primo cittadino è riferito al fatto che una telecamera potrebbe avere immortalato i ladri di mimose e quindi i carabinieri potrebbero risalire presto a loro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Donna: a Sant'Antonino di Susa si scatenano i ladri di mimose, pianta devastata

TorinoToday è in caricamento