menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tentato furto all’ecocentro per rivendere tutto al mercato nero: tre arrestati

Colti in flagranza

Tre rumeni di 29, 20 e 19 anni, venerdì sera 2 febbraio si sono introdotti all’interno dell’isola ecologica di via Arbe. Alle pattuglie delle volanti è arrivata una segnalazione e gli agenti hanno bloccato l’entrata principale dello stabilimento e il retro per coprire un’eventuale fuga mentre i ladri erano ancora all’interno.

Una volta fuori hanno tentato la fuga la fuga dalla recinsione posteriore dell’impianto dove ad aspettarli si trovava un’altra pattuglia. I tre sono stati arrestati per tentato furto in concorso.

Dall’area ecologica avevano prelevato 10 cellulari, 2 computer, diverse attrezzature da lavoro, strumenti informatici e musicali. Pur essendo materiali di scarto, se riparati, sul mercato nero avrebbero avuto un buon profitto.

Il 29enne, con numerosi precedenti a suo carico, era stato arrestato già 5 anni fa per il furto nello stesso stabilimento.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento