rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Rivalta di Torino / Strada Provinciale 175

A Rivalta di Torino i ladri devastano il distributore con la ruspa: 30mila euro di danni per rubare 300 euro (senza riuscirci)

Quando sono arrivati i carabinieri dopo l'attivazione del sistema d'allarme il commando era già fuggito

Hanno usato addirittura una ruspa i ladri che nella notte di oggi, venerdì 25 marzo 2022, hanno cercato di portare via la colonnina dei pagamenti del distributore di carburanti Acla sulla variante del Dojrone a Rivalta di Torino. Il colpo, condotto da un commando di uomini incappucciati che avevano rubato il mezzo in un vicino cantiere della Smat, è fallito in quanto non sono riusciti a sradicare la cassaforte con il denaro. Ingenti però i danni subiti dall'attività commerciale, visto che sono state divelte diverse parti tra cui i muri di recinzione: si parla di 30mila euro quando all'interno della cassa erano contenuti appena 300 euro. Il sistema di allarme si è immediatamente attivato e sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Orbassano, ma i malviventi erano già fuggiti a bordo di un'auto. I militari dell'Arma hanno acquisito le immagini dell'impianto di sorveglianza dell'esercizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Rivalta di Torino i ladri devastano il distributore con la ruspa: 30mila euro di danni per rubare 300 euro (senza riuscirci)

TorinoToday è in caricamento