Voragine in un muro, devastazioni e furto di denaro e di una bici nel centro sportivo

Ladri ripresi dalle telecamere

Una delle devastazioni compiute al Gymmy Village di Caluso

Furto e devastazione nella notte di domenica 19 luglio 2020 al centro sportivo Gymmy Village di via Salvetti a Caluso. I malviventi si sono accaniti in particolare contro il bar, lo studio medico sportivo (dove è stato praticato anche un buco nel muro) e il centro estetico: armati di mazze e picconi, hanno distrutto alcune macchinette per la distribuzione di bibite e merendine, alcune vetrate e alcune porte antipanico. Hanno portato via circa mille euro presenti nei registratori di cassa, una bicicletta da corsa da 3mila euro che era in conto vendita (ed era fortunatamente assicurata) e poi sono scappati strisciando per eludere il sistema d'allarme.

Il personale della struttura si è accorto dell'accaduto soltanto domenica mattina, alla riapertura alle 9, ed è andato a sporgere denuncia ai carabinieri. I ladri sono stati immortalati dalle telecamere di sorveglianza dell'impianto: mostrano in azione tre uomini incappucciati. I danni alle strutture sono molto più gravosi della stessa refurtiva.

Il post del Gymmy Village

"L’anno 2020 - scrivono i gestori del Gymmy Village - ci ha messo a dura prova.. Come tanti abbiamo subito gli effetti del lockdown ma facendo sacrifici abbiamo riaperto e pur se con un affluenza ridotta abbiamo continuato a dare i nostri servizi speranzosi che prima o poi la situazione torni alla normalità. Tutto questo perché crediamo in quello che facciamo e perché teniamo ai nostri associati. Nonostante questo, però, c è chi ha pensato di venirci a trovare 'fuori orario di apertura'! In un centro fitness non c'è molto da portare via ma la loro visita indesiderata ci ha lasciato parecchi danni forse dettati più da un desiderio di vandalismo. Ora rimane in bocca l’amaro di dover riparare ciò che con fatica abbiamo costruito... La nostra casa. A tutti i nostri associati: noi continueremo a cercare di darvi il meglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento