Reati ai tempi del coronavirus: fermati due ladri e un ambulante abusivo

Immagine di repertorio

Si sono allontanati dal proprio domicilio per commettere reati. Questo dettaglio accomuna le tre persone individuate dagli agenti della polizia locale di Torino nella giornata di sabato 14 marzo.

Gli agenti del Comando Porta Palazzo della Polizia Municipale Torino sono intervenuti nel primo pomeriggio, nell'area mercatale dove un cittadino aveva appena acquistato, presso una bancarella, un sacco di patate. Mentre era intento ad effettuare un pagamento, una nomade ne ha approfittato per sottrargli la spesa e allontanarsi. La donna è stata raggiunta, accompagnata presso il Comando di via Bologna 74, identificata e indagata in stato di libertà per furto e anche ai sensi dell’art 650 Codice Penale per inosservanza all'Ordinanza Presidenza del Consiglio. 

Poco più tardi, intorno alle 17.30, sempre sul mercato di Porta Palazzo, gli agenti del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino si sono avvicinati a un cittadino di nazionalità marocchina intento a vendere generi alimentari senza titoli autorizzativi. Alla vista degli Agenti l’uomo si è dato alla fuga e si è anche nascosto sotto un autocarro. È stato inseguito e raggiunto da due agenti ai quali ha opposto resistenza. Accompagnato presso il Comando di via Bologna 74 è emerso il suo stato di clandestinità ed è stato indagato per resistenza a pubblico ufficiale e per inosservanza all'Ordinanza Presidenza del Consiglio (art. 650 Codice Penale).

Arrestato ladro di biciclette recidivo

Sempre ieri, sabato 14 marzo, gli agenti del Reparto Operativo Speciale hanno sorpreso un 47enne italiano mentre, munito di una tronchese, tagliava il lucchetto di una bicicletta in piazza Carlo Felice. Il 47enne, recidivo, è stato dichiarato in stato di arresto per furto aggravato e dopo gli adempimenti di rito è stato denunciato per inosservanza all'Ordinanza Presidenza del Consiglio e quindi associato alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento