Cronaca Centro / Via Giuseppe Barbaroux

Torino, i ladri perdono il cellulare e quando chiamano risponde l’uomo a cui hanno danneggiato il locale

Tornano sul luogo del delitto a riprenderlo e vengono arrestati per tentato furto aggravato in concorso

Immagine di repertorio

“Venite pure a riprendere il cellulare”, ma non aggiunge che è lui ad averli visti armeggiare davanti al suo locale. Con l’astuzia un commerciante ha permesso agli agenti del Commissariato Centro di arrestare due persone che hanno danneggiato uno degli scuri in legno a protezione della propria attività commerciale in centro a Torino.

Verso le 3 di questa notte, lunedì 26 luglio, un forte tonfo sveglia i residenti di via Barbaroux. Un residente nota dalla finestra un uomo che sta danneggiando uno degli scuri in legno a protezione della propria attività commerciale mentre una donna, poco distante, fa da palo. 

Il titolare del negozio, urlando, mette in fuga i malintenzionati poi scende sotto casa a constatare il danno. Ed è proprio qui che dopo qualche minuto sente squillare un cellulare che trova per terra. L’uomo risponde e scopre di avere dall’altra parte della cornetta la fidanzata del proprietario del telefono che gli chiede chi è colui che ha trovato il cellulare. Intuìto che si tratta della coppia appena fuggita, l’uomo allora risponde semplicemente di averlo con sé e di venire pure a riprenderlo, ma nel frattempo contatta il 112 NUE.

Una Volante del Commissariato Centro, tempestivamente giunta sul posto, ferma la fidanzata del proprietario del telefonino e poi l’uomo poco distante. Si tratta di un 34enne con numerosi precedenti di polizia per furti ai danni di esercizi commercial e di una 36enne con precedenti per invasione di terreni o edifici. I due sono stati arrestati per tentato furto aggravato in concorso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, i ladri perdono il cellulare e quando chiamano risponde l’uomo a cui hanno danneggiato il locale

TorinoToday è in caricamento