Il furto in casa di una signora finisce male per i ladri: scatta l'allarme con avviso a distanza

Entrambi sono stati arrestati

immagine di repertorio

Due ladri italiani, entrambi di 62 anni e residenti a Torino, sono stati arrestati nella notte di oggi, lunedì 28 settembre 2020, a Volpiano, dai carabineri del nucleo radiomobile della compagnia di Chivasso.

Si erano introdotti in casa di una signora di 87 anni ma hanno fatto scattare l'allarme antintrusione che ha fatto squillare i telefoni dei figli della donna.

Quando i militari dell'Arma sono arrivati i due si erano chiusi in un magazzino bloccando la porta, ma ormai non avevano scampo. Sono accusati di tentato furto in concorso in abitazione, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato chiavi alterate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • La "deviazione" costa oltre 10mila euro: multato un camionista diretto a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento