Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca San Salvario / Via Nizza, 15

Ladri e blatte a spasso tra le popolari, gli inquilini sulle barricate

In via Nizza l'igiene è diventata un optional. Secondo alcuni condomini uno dei palazzi sarebbe infestato dalle blatte. E non mancano nemmeno i topi d'appartamento

L’incubo dei ladri da una parte, quello delle blatte a spasso tra i bagni e le camere da letto dall’altra. Non se la passano molto bene i residenti delle case popolari di via Nizza. Con il passare del tempo sicurezza e igiene sono diventati poco più che un optional. Una lamentela che arriva dal civico 15. Qualcuno, infatti, ha pensato bene di prendere in mano carta e penna per lasciare un messaggio sui muri del palazzo. “Avvisiamo che nello stabile si sono introdotti sconosciuti – si legge nel volantino -. Persone con cattive intenzioni. Non aprite più a nessuno”.

Il secondo imprevisto riguarda gli scarafaggi. Come ci racconta il signor Luigi. “Sono sei mesi che conviviamo con questo incubo – racconta l’uomo -. Abbiamo trovato le blatte a spasso in cucina e sui vestiti. Chiediamo una disinfestazione, così non si può vivere”. Qualcuno ha anche provveduto a spargere dello spray vicino agli ascensori e sulle scale del palazzo. Ma il metodo del fai-da-te fino ad ora non ha portato grandi risultati. Atc ha poi scoperto dell’emergenza soltanto nelle ultime ore.

“Le questioni vanno segnalati a noi attraverso il numero - spiegano da corso Dante -. Se i problemi sono circoscritti ad un appartamento basta un solo intervento, altrimenti serve una raccolta firme”. Ma nello stabile di San Salvario la Città ha finanziato un progetto di riqualificazione che prevede una coabitazione solidale con operatori sociali a disposizione delle persone più fragili. “Gli inquilini possono rivolgersi a loro per segnalare i problemi” concludono da Atc.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri e blatte a spasso tra le popolari, gli inquilini sulle barricate

TorinoToday è in caricamento