Cronaca Strada Basilica di Superga, 73

Sorpresi nel parcheggio a rubare sulle auto, fuggono e tentano di investire un carabiniere

Davanti alla basilica di Superga. Due arrestati

Dopo diverse denunce di furti su auto parcheggiate nella zona della Basilica di Superga, venerdì 4 gennaio i carabinieri della Compagnia San Carlo hanno sorpreso due persone, un uomo di 42 anni e una donnadi 38 anni residenti a Torino, che avevano appena commesso un furto su una macchina parcheggiata nel piazzale antistante la basilica.

I due, di etnia sinti e con precedenti specifici per furto aggravato e resistenza in concorso, nonché tentato omicidio e lesioni personali, hanno tentato di fuggire a bordo di una Fiat Multipla che è stata fermata in via Rivodora a San Mauro Torinese. 

Durante la fuga il conducente ha tentato di investire un carabiniere che nel frattempo aveva posizionato l’autovettura di servizio sul percorso dei due fuggitivi in modo da ostacolarne il passaggio. Il militare ha riportato una lesione giudicata guaribile in 7 giorni.

L’inseguimento, iniziato sul piazzale, è terminato dopo circa 9 km a San Mauro Torinese quando la Fiat Multipla si è scontrata con altre auto. Nessuna persona è rimasta ferita a seguito dell'incidente. Durante la perquisizione i carabinieri hanno sequestrato 2.000 euro in contanti, un martelletto sfondavetro e due telefoni cellulari. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. La coppia è sospettata di aver messo a segno decine di furti ai danni di turisti e fedeli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi nel parcheggio a rubare sulle auto, fuggono e tentano di investire un carabiniere

TorinoToday è in caricamento