menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Ponte Carpanini, dove si è concluso l'inseguimento

Il Ponte Carpanini, dove si è concluso l'inseguimento

Rubano un'auto, poi in poche ore colpiscono numerosi negozi: acciuffati

Grazie alla denuncia del proprietario

La pronta denuncia della vittima di un furto d'auto ha permesso alla polizia di incastrare una coppia di ladri che avevano depredato vari negozi di borgo Aurora.

La sottrazione del veicolo era avvenuta martedì 10 aprile 2018 in via Bergamo. Daq quel momento i due, un italiano di 22 anni e un marocchino di 31 anni, si erano messi a colpire qua e là nella zona, ma senza mai allontanarsi.

Mercoledì 11 la vettura è stata notata da una pattuglia che, nel verificare il numero di targa, si è reso conto che il proprietario aveva già sporto denuncia di furto. A quel punto è scattato un piccolo inseguimento, che è arrivato fino nei pressi del ponte Carpanini.

Entrambi sono scesi di corsa dall'auto e l'italiano è stato immediatamente bloccato. Il marocchino, invece, ha scavalcato la ringhiera del ponte e si è lanciato sulle sponde della Dora Riparia. Anche la sua fuga, comunque, è durata poco e per entrambi è scattato l'arresto.

A bordo dell’auto sulla quale viaggiavano i fuggitivi sono state trovate diverse casse di bottiglie di bibite (quest'ultima rubata in un market della zona), una borsa con diversi documenti, un passaporto ed altri oggetti restituiti ai legittimi proprietari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento