menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trova la porta di casa socchiusa, chiama il 113 e fa arrestare due ladri

Stavamo svaligiando l'appartamento al sesto piano di uno stabile in corso Palestro quando è tornata la proprietaria. L'intervento della Polizia è stato fondamentale per recuperare la refurtiva

Topi di appartamento arrestati in corso Palestro. Gli agenti di Polizia della Squadra Volanti sono intervenuti su segnalazione di una residente, la proprietaria di casa, la quale aveva notato che la porta del proprio alloggio non era chiusa come l'aveva lasciata lei stessa, ma risultava leggermente aperta e dall'interno provenivano alcuni strani rumori.

Giunti sul posto i poliziotti notavano uscire dall'alloggio indicato dalla donna, situato al sesto piano, due uomini con altrettante valigie al seguito e uno zaino. Alla vista degli agenti questi hanno posato a terra ciò che avevano in mano, quasi per fare finta di nulla. Ma ormai erano stati visti e, chiesto cosa ci facessero lì, non avevano saputo fornire una risposta soddisfacente.

All'interno delle valigie e nello zaino c'era molta roba - soprattutto elettronica e capi di abbigliamento - appartenente alla donna che spaventata qualche decina di minuti prima aveva chiamato il 113. I due, uno di nazionalità russa e uno georgiana, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Uno dei due è stato inoltre denunciato per porto d'armi ed oggetti atti ad offendere in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 21 centimetri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento