Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Giuseppe Garibaldi

Torino, schiaffeggia il vigilante che ha chiamato la polizia per il furto del rossetto: arrestata

La donna era stata vista rubare alcuni prodotti in profumeria

Gli agenti della squadra volante hanno arrestato per tentata rapina una cittadina italiana di 28 anni dopo essere intervenuti in una profumeria di via Garibaldi a Torino.

Sono circa le 18 di domenica scorsa quando la donna, dopo aver effettuato alcuni acquisti, si dirige verso l’uscita. La guardia giurata nota che durante il tragitto la 28enne afferra un rossetto da uno scaffale e lo nasconde fra gli articoli acquistati poco prima. A questo punto la guardia giurata chiama immediatamente le forze dell’ordine, ma nel frattempo suonano le barriere antitaccheggio.

Il vigilante raggiunge la donna e le chiede di mostrare il contenuto del sacchetto e eventuale altra merce rubata, informandola di aver contattato la polizia. Ascoltate queste parole, la 28enne dà in escandescenze, spinge l’uomo verso l’uscita e lo schiaffeggia per guadagnarsi una via di fuga. Ai poliziotti giunti sul posto la donna consegnerà altri due prodotti cosmetici che aveva nascosto nella borsa. La merce asportata, del valore commerciale di oltre 40 euro, è stata riconsegnata ai dipendenti del negozio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, schiaffeggia il vigilante che ha chiamato la polizia per il furto del rossetto: arrestata

TorinoToday è in caricamento