Cronaca Barriera di Milano / Via Lauro Rossi

Chiuso un laboratorio della droga in Barriera, in manette due uomini

I carabinieri hanno arrestato due nigeriani, di 30 e 32 anni, che distribuivano cocaina ai pusher di zona

Immagine di repertorio

Era un vero e proprio deposito della droga, pronta per essere distribuita ai pusher del quartiere Barriera di Milano.

I carabinieri hanno arrestato due nigeriani, di 30 e 32 anni, abitanti a Torino, responsabili di detenzione di cocaina ai fini dello spaccio. Il laboratorio è stato scoperto in via Lauro Rossi 36.

I due preparavano decine di dosi al giorno per i pusher di piazza Montanaro.

Durante la perquisizione domiciliare, i militari hanno sequestrato diverse dosi di cocaina, già pronte e contenute negli ovetti per bambini, 10 grammi puri di cocaina (da tagliare), 8,5 kg di sostanza da taglio, cinque telefoni cellulari, cinque schede telefoniche ricaricabili, un bilancino elettrico e 460 euro in contanti, nascosti in una bibbia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso un laboratorio della droga in Barriera, in manette due uomini

TorinoToday è in caricamento