rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Centro / Piazza Emanuele Filiberto

Gli staccano la corrente, ma lui si allaccia abusivamente: negoziante denunciato

Sanzionato anche per scarsa igiene dei locali

Nella serata di giovedì 7 giugno Agenti del Comando Porta Palazzo della Polizia Municipale, insieme ai colleghi dell'Ufficio Coordinamento Comandi Territoriali, hanno denunciato per furto aggravato di energia elettrica il titolare di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande, pizza e kebab. 

Il commerciante egiziano - già moroso per mancati pagamenti - dopo che gli era stato tolto il servizio di erogazione di energia elettrica per il suo negozio di piazza Emanuele Filiberto, ha escogitato un sistema per proseguire l'attività senza pagare le utenze. E' così intervenuto sul contatore, in modo che il gestore non si accorgesse del furto dell'energia elettrica. 

L’esercente è stato anche sanzionato per assenza di concessione della pubblicità posta in opera e per la scarsità di igiene dei locali per un totale di 450 euro. Verrà segnalato alla competente Divisione Commercio per i provvedimenti conseguenti.
 
 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli staccano la corrente, ma lui si allaccia abusivamente: negoziante denunciato

TorinoToday è in caricamento