rotate-mobile
Cronaca San Donato / Via Livorno

In auto aveva una katana lunga un metro e un simulatore di sirene: denunciato e multato a Torino San Donato

Non aveva il porto d'armi. Nel baule anche un cacciavite e un tubo con estremità a gomito

Girava con una katana, una tipica spada giapponese, con una lama della lunghezza di 67 centimetri (quasi un metro se si conta anche l'impugnatura) e aveva con sé un armamentario che comprendeva, oltre aun cacciavite lungo 32 centimetri e a un tubo lungo 70 centimetri con estremità a gomito, anche un simulatore di suoni delle sirene delle forze dell'ordine collegato con la vettura. La mattina di mercoledì 16 febbraio 2022, durante un normale controllo in via Livorno a Torino, nei pressi dell'Environment Park, gli agenti del comando territoriale IV della polizia locale hanno fermato un 35enne romeno a bordo della sua auto, un’Alfa Romeo 147, per una verifica dei documenti di viaggio e hanno scoperto quanto trasportava nel portabagagli. Visto che non aveva alcun tipo di porto d'armi, l'uomo è stato denunciato e la spada è stata sequestrata. Per quanto riguarda il dispositivo, l'uomo è stato multato di 430 euro per la modifica del veicolo. È stato anche segnalato per un'eventuale denuncia per detenzione di oggetto che simula la funzione di corpi di polizia.

simulatore-sirene-forze-ordine-via-livorno-220216

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto aveva una katana lunga un metro e un simulatore di sirene: denunciato e multato a Torino San Donato

TorinoToday è in caricamento