Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca San Donato / Via Livorno, 51

Al Parco Dora il Kappa FuturFestival sarà blindato

Attese nel week-end 40mila persone: predisposti sull'area dodici metal detector

Sono attese almeno 40mila persone al Kappa FuturFestival, il prossimo week end al Parco Dora e per l'occasione saranno prese misure di sicurezza eccezionali. Dopo i disastrosi fatti accaduti in piazza San Carlo, lo scorso 3 giugno, per la finale di Champions League davanti al maxi schermo, l'attenzione è alta.

Al festival della musica elettronica, oltre ad essere vietata la vendita di lattine e bottiglie di vetro, ci sarà la sorveglianza  di 180 steward privati e 8 armati e un controllo tramite dodici metal detector predisposti attorno all'area dedicata all'evento. Secondo l'ordinanza emanata dal prefetto di Torino Saccone, inoltre, non si potranno portare oggetti contundenti, spray, sostanze stupefacenti, prodotti infiammabili e puntatori laser.

Sarà anche vietato fumare anche la sigaretta elettronica. L'organizzazione del Kappa FuturFestival è costata 1,8 milioni di euro ma è stato calcolato che l'introito sul territorio sarà di almeno 10 milioni. 
La manifestazione, come da tre anni a questa parte, si doterà anche per questa edizione 2017, della tecnologia cashless: un sistema di contabilità digitale con card, per abolire il denaro contante a beneficio della massima sicurezza del pubblico presente.

La Paycard sarà un vero e proprio portafoglio virtuale durante i due giorni del Festival da utilizzare al bar, nelle aree ristoro e nel negozio di merchandising allestito per l'occasione. Come ogni anno all'ingresso, verrà distribuita ad ogni partecipante munito di biglietto, una bottiglietta d’acqua. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Parco Dora il Kappa FuturFestival sarà blindato

TorinoToday è in caricamento