rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Bardonecchia

Juventus, un tifoso accoltellato al ritiro di Bardonecchia

Un giovane è stato ferito a coltellate nel corso degli scontri avvenuti tra due gruppi di ultrà della Juventus proprio di fronte al 'Summer Village'

Momenti che nulla hanno a che fare con lo sport al ritiro della Juventus a Bardonecchia. Un giovane è stato ferito a coltellate: questo il bilancio degli scontri avvenuti tra due gruppi di ultrà della Juventus, Drughi e Bravi Ragazzi, proprio di fronte al 'Summer Village' di Bardonecchia che ospita la nuova Juventus di Antonio Conte. In tutto si sono affrontati una trentina di ultrà a volto coperto.

Durante i brevi scontri si è verificato anche il lancio di fumogeni da parte di una delle fazioni ed è partita anche qualche bottiglia. Due gruppi di diversa denominazione sono entrati in contatto: fulmineo il parapiglia e la fuga di alcuni elementi. In questo momento è stato accoltellato il tifoso, subito trasportato in ospedale con un'ambulanza. Dopo il pronto intervento di polizia e carabinieri, tutto è tornato tranquillo in pochi minuti, ma nella confusione è stata urtata e fatta cadere una donna con passeggino, senza però conseguenze.

Il ragazzo ferito, 27 anni, è stato colpito al gluteo. La ferita è stata suturata all'ospedale di Susa. La Questura di Torino sta cercando di identificare le persone che hanno partecipato agli scontri.

Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Juventus, un tifoso accoltellato al ritiro di Bardonecchia

TorinoToday è in caricamento