menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Propaganda per l'Isis all'Università: arrestato il quarto falso studente

Era fuggito in Austria

Bilel Tebini, tunisino di 30 anni, è stato arrestato a inizio giugno 2018 in Austria. Si tratta di uno degli studenti ricercati dalla procura di Torino e dai carabinieri del Ros con l'accusa di associazione finalizzata al terrorismo internazionale.

Sarebbe, infatti, il componente di un gruppo di connazionali dediti alla propaganda jihadista sul web, che per qualche tempo soggiornarono nel capoluogo piemontese dopo una iscrizione fittizia all'Università.

Altri tre sospettati, nell'ambito del medesimo procedimento, erano stati arrestati dai carabinieri del Ros lo scorso febbraio 2018 all'indomani di una pronuncia con cui la Cassazione aveva confermato la validità degli ordini di custodia cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento