Cronaca Barriera di Milano

Fuga d'amore, due ragazzini sono scomparsi da domenica sera

Due fidanzatini di 15 e 17 anni, Jessica e Dino, sono scomparsi dalla serata di domenica a Barriera di Milano. Lei aveva scritto su Facebook un messaggio in cui annunciava la fuga

I genitori hanno denunciato la scomparsa di Jessica Detto, 15 anni, di Barriera Milano, sparita domenica insieme al suo fidanzatino, Dino P., di Nichelino. I carabinieri si dicono convinti che si tratti con ogni probabilità di fuga volontaria, ma le famiglie dei due ragazzini sono in allarme.

La ragazzina frequenta la terza media mentre il ragazzo è iscritto all’istituto di arti e mestieri, dove studia per diventare elettricista. Jessica, secondo quanto riferito dai genitori sempre a La Stampa di Torino, indossava una maglietta scura, jeans e scarpe da ginnastica Nike a tre colori. Probabilmente i due, hanno detto i genitori, programmavano la fuga da settimane, infatti la ragazza si era fatta prestare dei soldi qualche tempo fa. I genitori chiedono alla figlia di tornare a casa e assicurano: "Tutto si sistemerà".

Domenica Jessica Detto è uscita intorno alle 15 insieme al fratellino e ad alcuni amici tra cui il suo ragazzo. Intorno alle 18:30, come stabilito dai genitori, ha citofonato a casa e ha fatto salire il fratello. Ma lei è rimasta in strada. Nulla di strano, perché era solita trattenersi qualche minuto con il fidanzatino prima di rientrare a sua volta. Questa volta i genitori l'hanno attesa invano e il padre è subito sceso per cercarla, ma i due ragazzi erano spariti.

Poco prima di far perdere le proprire tracce la ragazza aveva lasciato su Facebook, sul suo profilo, un messaggio che lasciava presagire l'allontanamento volontario: "Se non credete al nostro amore, allora vi sorprenderemo". Per ora non ci sono novità: "Solo la denuncia di scomparsa", ci dicono martedì i Carabinieri della Stazione di Barriera di Milano.

Su Facebook il gruppo per ritrovare Jessica e Dino è pieno di messaggi di amici e parenti che chiedono ai ragazzi di dare loro notizie. Durante la trasmissione Quarto Grado su Rete4, venerdì alle 23.30, il papà di Jessica ha deciso di rivelare un particolare che finora non era stato reso noto. Pochi giorni prima della scomparsa aveva visto sul cellulare della figlia una foto con due scheletri abbracciati. Un particolare inquietante, che la ragazzina aveva giustificato come un semplice simbolo del suo nuovo amore. Ma tutti sperano che Jessica e Dino tornino sani e salvi a casa, e presto, dai loro cari. Dalla Campania e dalla Sicilia sono arrivate alcune segnalazioni, i due ragazzini sarabbero stati avvistati, sempre secondo quanto riferito dalla trasmissione, da più persone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga d'amore, due ragazzini sono scomparsi da domenica sera

TorinoToday è in caricamento