Via da caldo, folla e smog: le 5 più belle passeggiate sulla collina di Torino

Camminare per stare bene, lontani dal caldo e dall'inquinamento: ecco cinque itinerari collinari, come nelle avventure che facevamo da bambini

Camminare per qualche chilometro al giorno è l'attività più consigliata dai medici, praticamente a ogni età. Ma in una grande città come Torino ci sono diversi inconvenienti: l'aria non proprio salubre, il traffico, il caldo reso ancora più forte dai condizionatori, la tentazione dei negozi (e magari dei saldi), le persone che incontriamo anche quando vorremmo stare soli.

Certo, Torino è la città più verde d'Italia e i parchi pubblici sono numerosi in ogni parte della città, ma se si vuole essere sicuri di fare una sana passeggiata vicini a casa ma lontani da inquinamento, caldo e incontri indesiderati c'è un modo molto semplice: camminare per i sentieri della collina torinese.

Da bambini più o meno tutti siamo andati con la famiglia o con la scuola in giro per questi sentieri, con un gran senso di libertà e di avventura esotica a pochi chilometri da casa. Ma anche da adulti ci si può perdere un paio d'ore fuori e dentro la città, con un po' di “escursionismo domestico” che fa bene in ogni senso.

Nel Comune di Torino ci sono 14 sentieri curati e segnalati (qui l'elenco completo), abbiamo scelto i 5 più belli da fare a piedi ma anche in mountain bike, sia in salita sia, per i più pigri, in discesa (nei pressi dei parchi della collina di Torino sono disponibili linee di mezzi pubblici GTT).

Da Villa della Regina a Villa Genero

Da piazza Gran Madre (altitudine 225 m) a strada Santa Margherita (altitudine 395 m)

Lunghezza: 3 km. Tempo di percorrenza: 1 ora e 15 minuti.

Antica Strada della Viassa

Dal Ponte Balbis di corso Bramante (232 m) al Pian del Lot (539 m).

Lunghezza: 3,6 km. Tempo di percorrenza: 1 ora e 35 minuti.

Sentiero dei Parchi

Dal Ponte Isabella in corso Dante (229 m) al Faro della Vittoria nel Parco della Rimembranza – Parco della Maddalena (715 m).

Lunghezza: 6 km. Tempo di percorrenza: 2 ore e 20 minuti.

Nei boschi del versante ovest di Superga

Da Sassi in piazza Modena (225 m) a Superga (670 m).

Lunghezza: 4,35 km. Tempo di percorrenza: 1 ora e 50 minuti.

Sentiero naturalistico della Val Sappone

Da strada del Fioccardo (230 m) al Parco della Maddalena (715 m).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lunghezza: 6,7 km. Tempo di percorrenza: 2 ore e 30 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insetti in casa: la scutigera, l'insetto (utilissimo) che mangia gli altri insetti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • L'eclissi penombrale della Luna Fragola: questa sera il vero spettacolo è nel cielo

  • Tempesta sul Torinese: zone allagate, paesaggi imbiancati e numerosi disagi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia nel palazzo: morto dopo essere caduto nel vano ascensore

Torna su
TorinoToday è in caricamento