menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ispezione dei carabinieri sui bus della Canova, quasi nessun mezzo è in regola

Moncalieri: il problema era stato sollevato dai sindacati, che oggi manifesteranno in corteo. In cintura sud i disagi maggiori per lo sciopero

Autobus e furgoni vecchi o danneggiati dalle infiltrazioni d'acqua, ruote bucate e pedane scoperte. E' quanto hanno scoperto nella mattinata di ieri, giovedì 15 dicembre, i carabinieri della stazione di Moncalieri, che hanno efettuato un'ispezione nella ditta di autotrasporti Canova, controllata da Gtt, in strada Carpice 10. Su 30 mezzi ispezionati, 29 hanno riportato dei problemi.

I controlli sono scattati su delega della procura di Torino e hanno portato all'erogazione di multe per violazione del codice della strada e delle leggi sulla sicurezza. Tre settimane fa i sindacalisti della Faisal-Cisal avevano organizzato un presidio in piazza Martiri della Libertà per denunciare problemi contrattuali, di organizzazione del lavoro e, appnunto, di inadeguatezza dei mezzi.

Nel pomeriggio di oggi, alle 15,30, si terrà un corteo che vedrà la partecipazione di tutte le sigle sindacali: percorrerà via Po da piazza Gran Madre a piazza Castello, dove si terrà un presidio sotto il palazzo della giunta regionale. Sempre oggi, dalle 18 alle 22, è previsto lo sciopero dei mezzi pubblici che, però, non riguarderà le fasce protette. Per le linee: 35 navetta, 39, 41, 43, 47, 48, 53, 54, 70, 73, 78, 79b, 80, 81, 82, 83, 84, 1 Urbana di Nichelino, linea 1 urbana di Orbassano, gestite dalla società Canova, il servizio sarà invece  garantito soltanto dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento