rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Crocetta / Via Giovanni Camerana

Ispettrice capo della municipale in borghese ferma ricercato

Giuseppe P. era ricercato per aver rubato un'auto, una Lancia Y10 con cui lo scorso 9 settembre aveva fatto un incidente. L'ispettrice della Polizia municipale lo ha fermato prima dell'arrivo dei rinforzi

Lo scorso 9 settembre agenti di Polizia Municipale della Circoscrizione San Salvario/Borgo Po sono intervenuti in via Accademia Albertina per rilevare un incidente che aveva coinvolto un taxi ed una Y10, che si era allontanata prima dell'arrivo della pattuglia: dagli accertamenti era emerso che l’auto era rubata e senza assicurazione e che il conducente Giuseppe P., con precedenti per rapina, ricettazione ed altro e che aveva lasciato correttamente i propri dati al taxista, ma non aveva mai avuto la patente e si era allontanato da giorni dalla sua residenza.

Oggi un’ispettrice capo della stessa sezione, mentre transitava fuori servizio in via Camerana, ha notato la Y10 con due persone a bordo che stava parcheggiando ed ha avvertito la centrale tenendola sotto controllo. Quando dopo circa 15 minuti i due occupanti sono risaliti a bordo, non essendo ancora arrivati i rinforzi, la ispettrice si è qualificata mettendosi davanti all’auto ed ha fermato Giuseppe P.: la donna che era con lui sull’auto, in attesa di un figlio, è risultata essere a sua volta già conosciuta dalle forze dell'ordine. I due non hanno opposto resistenza.


L’uomo è stato identificato ed è indagato a piede libero per ricettazione e guida senza patente: anche il proprietario della Y10 sarà indagato perché quando ha denunciato il furto, il 5 settembre, l’auto non era assicurata ed aveva il tagliando contraffatto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ispettrice capo della municipale in borghese ferma ricercato

TorinoToday è in caricamento