Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Nizza Millefonti / Via Ventimiglia

Sotto il ponte i rifiuti: a Italia '61 una discarica in mezzo al fiume

Il consigliere Cesare Carbonari denuncia la presenza, in mezzo al fiume Po, di una discarica con decine di bottiglie e altri oggetti di plastica portati dalla corrente

NIZZA MILLEFONTI - Sotto il ponte c’è una discarica. In mezzo al fiume, per di più. Il caso è stato sollevato dal consigliere del Pd Cesare Carbonari: sotto la passerella del parco di Italia ’61 si nasconde in realtà una discarica di oggetti, prevalentemente di plastica, trasportati dalla corrente. Bottiglie, sacchetti, tappi e altro ancora: c’è davvero di tutto, con un grave rischio per l’ambiente. Di certo, non una bella immagine di Torino per chi vuole fare quattro passi sulle sponde del fiume.

I rifiuti hanno iniziato ad arrivare su questa piccola isola dopo l’ultima piena del fiume, e da allora sono sempre di più. Il rischio è che una nuova piena possa portarli via, contribuendo all’inquinamento del Po.

Il consigliere Carbonari ha scritto al coordinatore al verde della Circoscrizione Nove, Rosario Borello, e al presidente Giorgio Rizzuto, chiedendo loro di attivarsi per capire a chi spetti la rimozione di quell’isolotto di spazzatura: “il fatto che il problema sia sotto le finestre degli ospiti internazionali del Campus dell'ONU non da certo una bella immagine alla nostra città”, afferma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sotto il ponte i rifiuti: a Italia '61 una discarica in mezzo al fiume

TorinoToday è in caricamento