Cronaca Centro / Corso Valdocco, 20

Sportello per l'iscrizione dei cittadini comunitari nelle liste elettorali di Torino

Sabato 2 e domenica 3 aprile, dalle ore 9 alle 15.30 in corso Valdocco 20 rimarrà aperto uno sportello dedicato ai cittadini comunitari che vogliono iscriversi nelle liste elettorali

I cittadini comunitari che vogliono scegliere il prossimo sindaco di Torino alle comunali di metà maggio devono iscriversi nelle liste elettorali.  Sabato 2 e domenica 3 aprile, dalle ore 9 alle 15.30 in corso Valdocco 20 presso l’Ufficio Elettorale, rimarrà aperto uno sportello dedicato ai cittadini comunitari che intendono presentare la domanda per l’iscrizione nelle liste elettorali del Comune, per poter partecipare al voto per l’elezione del Sindaco, del Consiglio comunale e dei Consigli circoscrizionali del 15 e 16 maggio.

La modulistica, oltre che allo sportello, è scaricabile dal sito del Comune all’indirizzo: www.comune.torino.it/elezioni I cittadini aventi diritto sono 46.343, di cui 42.027 di nazionalità rumena.

Ad oggi risultano depositate 810 domande. Il termine ultimo per la presentazione delle istanze, che potranno anche essere presentate, nei normali orari d’ufficio, presso le sedi anagrafiche decentrate, scade il 5 aprile.


“L’espressione della volontà di voto – sottolinea l’Assessore ai servizi civici, Giovanni Maria Ferraris - è un diritto che coinvolge anche i cittadini non italiani che a Torino vivono e sono un valore aggiunto per la città. E’ quindi auspicabile che anche i ”torinesi comunitari”, regolarmente presenti sul nostro territorio, si attivino al più presto per iscriversi nelle liste elettorali, sfruttando anche l’apertura dello sportello durante questo weekend”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportello per l'iscrizione dei cittadini comunitari nelle liste elettorali di Torino

TorinoToday è in caricamento