menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

iPhone 7, per il jack che non esiste c'è l'invenzione di tre ragazzi del Poli

Raccolta fondi su Kickstarter per l'idea di tre studenti torinesi che risolvono il "problema" del nuovo iPhone con una soluzione unica

Tre studenti di Ingegneria al Politecnico di Torino hanno lanciato un progetto su Kickstarter (sito di raccolta fondi per finanziare idee, prototipi, progetti ecc.) per risolvere il “problema” del nuovo iPhone 7, ovvero la mancanza di jack (ingresso) per le cuffie: una cover speciale che evita tanti cavi e adattatori già in commercio.

Come sapranno gli appassionati di telefonini Apple, il nuovo modello appena uscito non ha il jack da 3,5 mm per le cuffie, che dovranno essere senza fili e connesse al telefono tramite bluetooth. In questo modo tutte le cuffie e auricolari acquistati fin qui diventeranno inservibili, a meno di ricorrere a un paio di cavi e adattatori che connettono gli auricolari alla presa per il caricabatterie.

Alessandro Maurizio, Alessandro Ciraci e Giorgio Gaetani – tre studenti del Politecnico di Torino – hanno ideato un sistema innovativo per questa connessione tra cuffie e presa del caricabatterie che non implica l'utilizzo di questi cavi e adattatori aggiuntivi.

Si tratta di un case, una cover speciale per iPhone 7 e 7 Plus che integra l'uscita jack da 3.5mm: considerato che quasi tutti utilizzano una cover per il proprio iPhone, di fatto non cambierebbe nulla e si potrebbero utilizzare ancora le vecchie cuffie.

Per realizzare il progetto e certificarlo tra gli sviluppatori ufficiali di Apple, i tre giovani torinesi hanno bisogno di 60.000 euro di finanziamenti, di cui spiegano ogni dettaglio nella presentazione del crowdfunding su Kickstarter: ecco il link al progetto e alla raccolta fondi.

cover iphone 7 adattatore jack-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento