Investito dal treno fuori dalla stazione: morto

Incidente o suicidio?

Immagine di repertorio

Un uomo, che non è ancora stato identificato poiché non aveva documenti, è stato investito da un treno nella serata di ieri, domenica 10 settembre 2017, poco fuori dalla stazione Stura. Per lui non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo. Ancora non è chiaro se si sia trattato di un incidente o di un suicidio.

L'allarme è scattato alle 21.30. Il regionale 10024 Ivrea-Torino di Trenitalia, che trasportava 50 persone in direzione del capoluogo piemontese, è stato bloccato.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno lavorato quasi due ore per consentire la discesa e la messa in sicurezza dei passeggeri.

Sull'accaduto sono in corso le indagini da parte della polizia ferroviaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il traffico ferroviario sulla linea è stato rallentato ma non interrotto. La circolazione dei treni ad alta velocità è stata invece regolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Piemonte riaperto da mercoledì in entrata e uscita, stop all'obbligo di mascherine all'aperto

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

  • Si scontrano due auto all'incrocio: morta una donna e ferita sua figlia

Torna su
TorinoToday è in caricamento