Fa inversione di marcia col tir in autostrada: fermato

Comportamento pericolosissimo

Il tir nel momento in cui fa inversione di marcia in autostrada

Una condotta a dir poco pericolosissima e un'infrazione gravissima. Protagonista, nel pomeriggio di oggi, venerdì 22 dicembre 2017, il conducente di un tir che percorreva l'autostrada Torino-Frejus.

Arrivato sul viadotto Ramat in direzione della Francia, sul territorio comunale di Exilles, l'uomo, un litiano di 54 anni, ha scorto un passaggio che gli permettesse di girarsi e ha fatto inversione di marcia a U come se si trovasse su una normale strada.

La polizia stradale di Susa ha visto quello che ha fatto tramite le telecamere della centrale operativa e si è precipitata a fermarlo, cosa che è avvenuta poco dopo.

L'autostrasportatore ha raccontato di avere sbagliato strada e che voleva tornare nel ristorante in cui era stato poco prima. 

Gli è stata immediatamente ritirata la patente di guida a fini di revoca, mentre è stata sospesa la carta di circolazione del veicolo.

La multa verrà decisa dal prefetto e può arrivare fino a 8mila euro.

tir-inversione-ramat-autostrada-torino-bardonecchia-frejus-171222-2-2-2

tir-inversione-ramat-autostrada-torino-bardonecchia-frejus-171222-3-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

  • Guidava il furgone (privo di revisione e assicurazione) senza cintura e con il telefonino all'orecchio

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

Torna su
TorinoToday è in caricamento