Cronaca

Allarme neve sulle Alpi, negli ultimi 90 anni mai così poca

Secondo le ultime previsioni l'alta pressione sarà stabilmente padrona almeno fino al giorno di San Valentino

E' un inverno particolare in Piemonte. Secondo gli esperti, infatti, non si vedeva così sulle Alpi piemontesi da 90 anni.

Lo evidenzia l'Arpa (Agenzia regionale per la Protezione Ambientale), precisando che a "tutte le quote", manca tra il 50 ed il 90% della neve che in media è accumulata in questo periodo. Uniche eccezioni alcune zone di confine sui settori settentrionali ed occidentali.

Poca neve, tuttavia, aumenta paradossalmente il rischio di gravi incidenti per valanghe: "il numero delle vittime è triplo - scrive l'Arpa - negli inverni con poca neve". Le previsioni meteo, inoltre, non inducono all'ottimismo. La neve e la pioggia continueranno a latitare in Piemonte. Secondo le ultime previsioni l'alta pressione sarà stabilmente padrona almeno fino al 14 febbraio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme neve sulle Alpi, negli ultimi 90 anni mai così poca

TorinoToday è in caricamento