rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Villastellone / Viale V. Signorini

Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

Ora sono stati estirpati

Almeno una quindicina di persone è rimasta intossicata negli ultimi giorni, a metà novembre 2018, dopo avere raccolto e mangiato funghi (che quindi erano velenosi) nel parco pubblico di viale Signorini a Villastellone.

Ben cinque persone sono state intossicate da amanita phalloides, tre persone da armillaria mellea; altre tre da boletus edulis; due da russula emetica; una da leccinum edulis, una da leccinum species.

L'Asl To5, dopo il moltiplicarsi dei casi, ha chiesto al Comune di affiggere un'apposita cartellonistica fuori dall'area, cosa che è stata fatta nella giornata di ieri, martedì 20 novembre 2018.

Un gruppo di volontari, incaricato sempre dall'amministrazione comunale, ha anche estirpato tutti i funghi presenti nel parco al momento dell'affissione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funghi velenosi raccolti nel parco e mangiati: 15 intossicati in pochi giorni

TorinoToday è in caricamento