Cronaca Via Generale dalla Chiesa

Bambini intossicati alla scuola elementare, colpa di un batterio nel manzo

Il caso risale allo scorso maggio. Arrivate le analisi che hanno svelato le cause. Tre indagati dalla procura

Era dovuta a un batterio, il lysteria, contenuto nel manzo servito nella mensa scolastica l'intossicazione alimentare di numerosi bambini della scuola elementare di Mappano di Caselle Torinese (molti dei bambini però risiedono nella parte di frazione che fa parte di Borgaro Torinese) all'inizio dello scorso maggio.

I disturbi intestinali colpirono per alcuni giorni i giovanissimi studenti, costringendoli a rimanere a casa.

A svelarne le cause sono state le analisi dell'Asl To4 e dell'Istituto zooprofilattico di Torino, che sono arrivate sul tavolo del pm Vincenzo Pacileo, che aveva aperto un'inchiesta sull'accaduto.

Il magistrato ha iscritto nel registro degli indagati i nomi di tre persone: si tratta di responsabili della ditta che ha in appalto il servizio, la Camst, e l'azienda torinese fornitrice di uno degli ingredienti del pasto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini intossicati alla scuola elementare, colpa di un batterio nel manzo

TorinoToday è in caricamento